Biancomangiare

Ingredienti :

Farina di riso …………. 100gr.

Zucchero ………………. 100gr.

Un litro di latte, un bicchierino di passito.

Quattro uova, un po’ di cannella.

Due cucchiai di acqua di fior d’arancio.

Amalgamate col latte la farina di riso e lo zucchero, passate al setaccio e cuocete per mezz’ora, mescolando. Spegnete il fuoco e incorporate i rossi d’uovo battuti,il passito, la cannella in polvere, l’acqua di fior d’arancio, e fate cuocere per mezz’ora sempre mescolando. Spegnete il fuoco e unite le chiare montate a neve. Versate il composto in uno stampo precedentemente refrigerato, lasciate riposare per almeno un’ora in frigorifero, capovolgetelo sul piatto di portata e spolverate di zucchero.

 

Torta al cioccolato

Ingredienti:

Riso ………………. .                  250gr.

Zucchero ……………                   150gr.

Cioccolato in polvere amaro …… 30gr.

Un litro di latte, due uova intere.

Canditi a pezzetti, ciliegine, pinoli.

Una decina di mandorle, amaretti.

Un cucchiaino di rum.

Fate cuocere il riso nel latte. Lasciatelo raffreddare. Unite , quindi, al composto i pinoli, i canditi, gli amaretti sbriciolati, il liquore, le uova, il cacao e lo zucchero. Versate il tutto in uno stampo (preferibilmente a cerniera) ben unto e cuocete per quaranta minuti in forno a 180 gradi. Rovesciate il piatto e guarnite il dolce con le mandorle e le ciliegine candite.

 

Biscotti di riso

Ingredienti :

Farina di riso ……………. 700gr.

Farina di grano duro …….  300gr.

Zucchero …………………. 300gr.

Cinque uova, due bustine di lievito.

Mezzo bicchiere di latte e uno di olio.

Scorza di un limone grattugiata.

Mescolate le due farine con lo zucchero, aggiungete le uova, il latte, l’olio, il lievito; impastate, e in ultimo unite la scorza di limone. Mettete l’impasto nell’ apposita siringa per dolci e formate piccoli biscotti sulla piastra del forno, ben oliata. Cuocete a 200 gradi per circa venti minuti.

 

Biscotti di riso al miele

Ingredienti:

Riso ………………….  …300gr.

Farina ………………….. 200gr.

Zucchero ………………… 100gr.

Miele ……………………. 200gr.

Un uovo, olio.

Una bustina di lievito vanigliato.

Fate cuocere il riso in acqua leggermente salata per mezz’ora abbondante, scolatelo e allargatelo sul piano di lavoro per farlo raffreddare. Aggiungete l’uovo, lo zucchero e impastate aggiungendo a poco a poco la farina mescolata col lievito. Il composto deve risultare piuttosto morbido. Ricavate dei bastoncini e tagliateli a segmenti regolari. Friggeteli in olio abbondante e scolateli su un foglio assorbente. Dopo averli disposti sul piatto di portata, cospargeteli di miele.

 

Dolce alle castagne

Ingredienti:

Riso …………….. 250gr.

Castagne secche ….. 200gr.

Un litro di latte, due cucchiai di zucchero.

Una stecca di vaniglia.

Una scorza di cannella.

Burro , sale, panna montata.

Pulite le castagne, lavatele e tenetele a bagno nel latte per dodici ore. Fatele bollire nel latte di ammollo per dieci minuti; passate il tutto in un frullino. Unite al composto lo zucchero, la scorza di cannella tritata finemente, la vaniglia, il riso. Fate cuocere, mescolando continuamente. Al termine della cottura, dividete il composto in coppette, spolverizzando con cacao e  decorando con panna montata, e volendo con marron glacé .

 

Budino di riso e albicocche

Ingredienti:

Riso ………………….. 200gr.

Un litro di latte, una stecca di vaniglia.

Tre uova, una decina di mandorle.

Un barattolo di albicocche sciroppate.

Cuocete il riso nel latte bollente dopo aver unito la vaniglia e lo zucchero, sino ad assorbimento del liquido. Togliete la stecca di vaniglia, fate raffreddare, unite delicatamente uno alla volta le uova, quindi versate in uno stampo ad anello, bagnato d’acqua, cuocete a bagnomaria per trenta minuti circa. Rovesciate, infine, su un piatto da portata, ricoprite con lo sciroppo di albicocche e decorate con le albicocche e le mandorle.

 

Budino ai frutti di bosco

Ingredienti:

Frutti di bosco …………… 400gr.

Riso ……………………..  150gr.

Zucchero …………………. 150gr.

Zucchero a velo …………… 50gr.

Panna montata …………. 150gr.

1,4 l di latte, succo di un’arancia.

Una stecca di vaniglia.

Una bustina di vanillina.

Sale, burro e Cointreau.

Mettete i frutti di bosco in una ciotola con lo zucchero a velo, il succo d’arancia e tenete al fresco. Cuocete il riso per tre minuti in acqua poco salata con la vaniglia, scolatelo e versatelo nel latte bollente, con la vanillina e metà dello zucchero. Quando il composto è divenuto cremoso, toglietelo dal fuoco,, unite il resto dello zucchero, il burro, il liquore e mescolate. Distribuite il composto in coppette e infornare a 150 gradi per trenta minuti. Fate raffreddare, disponetevi sopra i frutti di bosco e lasciate in frigo per un’ora. Decorate con panna montata.

 

Crostata con riso

Ingredienti:

Pasta frolla.

Riso ………………… 150gr.

Zucchero ………………75gr.

0,750 l di latte, due uova.

Burro ………………    40gr.

Frutta candita a pezzetti o cioccolato a scaglie, Cointreau.

Mettete sul fuoco il latte, versateci il riso,

quando  bolle ,con un po’ di sale. Q2uando il riso sarà ben cotto, toglietelo dal fuoco, mescolatevi lo zucchero, il burro, la frutta candita o il cioccolato in scaglie, i tuorli delle uova e il liquore. Amalgamate delicatamente gli albumi montati a neve. Rivestite una tortiera ben unta (preferibilmente a cerniera) con uno strato di pasta frolla, conservandone a parte circa 1/5 per le guarnizioni. Ricoprite con il composto preparato e decorate, infine, con la classica griglia delle crostate. Infornate e cuocete per circa quaranta minuti in forno a 180 gradi.

 

Gelato di riso

Ingredienti:

Riso ………….. 75gr.

Latte …………. 400dl.

Zucchero ………. 150gr.

Una stecca di vaniglia.

Acqua di fiori d’arancio o liquore.

Panna ………… 0,250l.

Scorza di un limone.

Marron glacé.

Portare il latte ad ebollizione con l’aggiunta della vaniglia e della scorza di limone, versate il riso, mescolate e, quando il composto riprende il bollore lasciate cuocere piano piano per circa trentacinque minuti. Eliminate la vaniglia, la scorza del limone e lasciate raffreddare, dopo aver addolcito con lo zucchero e  aver profumato  con l’acqua di fiori d’arancio o con il liquore all’arancio. Quando il composto sarà freddo, unite la panna montata e mescolate con cura. Preparate, quindi, il gelato, servendovi di una delle apposite macchine domestiche. Unite, negli ultimi cinque minuti i marrons glacés a pezzetti. Si può servire con una salsa calda di cioccolato.